House Ad
House Ad

Mediacenter24 - Video

Ricerca libera

Scegli canale

Van Der Kwast, dopo "Mama Tandoori" una storia d'amore di 60 anni

DESCRIZIONE

Milano (TMNews) - Una storia d'amore e una lontananza lunga più di sessant'anni. "L'ombelico di Giovanna" è il nuovo romanzo di Ernest Van Der Kwast che esce in Italia per Isbn edizioni dopo il grande successo del suo precedente libro, "Mama Tandoori". E lo stesso scrittore olandese ci assicura che è qualcosa di molto diverso."Non era molto difficile - ci ha detto Van Der Kwast - per me scrivere questo romanzo, perché scrivere un'altra storia come Mama Tandoori sarebbe stato troppo facile e anche un po' noioso, perché avevo già messo tutto in quel libro. Volevo scrivere una cosa differente".Seppur breve, "L'ombelico di Giovanna", racconta in qualche modo la storia di due vite intere, e un po' anche di storia d'Italia, Paese nel quale Ernest Van Der Kwast ha vissuto per alcuni anni. Ma il tema centrale è quello dell'amore. "Ho pensato veramente - ha aggiunto lo scrittore - di scrivere una storia romantica, ma anche con un finale tragico".E quando gli chiediamo se non ha paura che questa "svolta drammatica" possa lasciare perplesso il pubblico italiano, Ernest Van Der Kwast risponde così: "Io non ho paura di perdere lettori perché per me lo humor non è necessario per un libro. Uno scrittore che scrive sempre lo stesso libro è noioso e io non sono noioso".

PARTECIPA

Voti  

Pubblicità