House Ad
House Ad

Mediacenter24 - Video

Ricerca libera

Scegli canale

I criminali onesti nell'Educazione Siberiana di Salvatores

DESCRIZIONE

Roma (TMNews) - I criminali onesti raccontati nel suo libro autobiografico da Nicolai Lilin arrivano sul grande schermo con il film Educazione Siberiana di Gabriele Salvatores, nelle sale dal 28 febbraio. Il regista racconta la storia di due ragazzi cresciuti all interno di una comunità di criminali siberiani con un codice d onore molto rigido, fatto di solidarietà e spregio della ricchezza, mentre sullo sfondo l Unione Sovietica si sfalda. Loro passano dal mondo dell adolescenza al mondo dell età adulta, e insieme a questo il mondo a cui erano abituati sta crollando, quindi tutta la comunità è sottoposta a un rischio molto grosso, che è la perdita di identità di fronte a una globalizzazione che arriva.. Un rischio così grosso che la propria identità, la propria storia, se la incidono sulla pelle per sempre con i tatuaggi . Quest epopea siberiana di Salvatores, interreptata fra gli altri da John Malkovich, punta a un mercato internazionale ed è già stata venduta in molti Paesi europei, ma per il regista si inscrive nel solco di due film come Io non ho paura e Come dio comanda , in cui raccontava bambini e adolescenti in situazioni estreme: Al cinema mi piace quando le emozioni sono forti, quando la vita non è quotidiana, faccio un po più fatica a raccontare la vita di tutti i giorni, con una dimensione più realistica. Forse perché la vita di tutti i giorni mi fa paura?

PARTECIPA

Voti  

Pubblicità

Ultimi media

ULTIMI VIDEO DI Cultura

ULTIME FOTO DI Cultura

ULTIMI ARTICOLI DI Cultura