House Ad
House Ad

Mediacenter24 - Video

Ricerca libera

Scegli canale

Esperanto, Chateau Gresillon: la fortezza della lingua universale

DESCRIZIONE

Milano, (TMNews) - Quello che avete sentito è il dialogo tra un padre e la figlia in Esperanto. Siamo a Chateau Gresillon, in Francia, una fortezza dal 1950 di quella che si vorrebbe diventasse la lingua universale. Qui ogni anno famiglie di tutto il mondo vengono a trascorrere le vacanze con un solo obiettivo: comunicare solo in Esperanto. Come racconta il padre di 3 bambine:"Io parlo l'Esperanto tutte le volte che posso con i miei tre figli, non ho mai detto una parola in francese. Uso l'esperanto quando mangiamo, quando l'accompagno a scuola, ma anche quando si rompe un dito e dobbiamo andare in ospedale".Questa lingua, inventata da un medico polacco per consentire ai popoli di dialogare, oggi è parlata da circa 100mila persone nel mondo. Poco usata dunque, ma molto semplice da imparare, come racconta questo insegnate:"Se hai 5 minuti, io ti insegnerò tutto quello che hai bisogno di sapere sulla coniugazione dei verbi. 5 minuti, l'ho fatto prima, è tutto quello che serve poi sei pronto per buttarti nella mischia".Ma l'esperanto non è solo un mezzo per comunicare, è una cultura, come racconta Xiao Xiao"Grazie all'esperanto - racconta - ho visto il mondo. E' un ponte per viaggiare attraverso tutto il pianeta".(Immagini Afp)

PARTECIPA

Voti  

Pubblicità